In questa recensione analizziamo i punti di forza e i punti deboli dello scaldavivande Pearl.

Lo scaldavivande Pearl è un portavivande compatto, che risponde a diverse esigenze pratiche. Prima di tutto, quelle di trasporto materiale del cibo da casa all’ufficio, lo scaldavivande pesa poco più di un Kg e ha una capienza di poco più di un litro. Ciò che rende lo scaldavivande molto apprezzato è la capacità di potere utilizzare e trasportare entrambi i contenitori estraibili, cosa che consente anche di lavare tutto in sicurezza semplicemente in lavastoviglie.

pearl

I due scomparti hanno dei pratici coperchi, che consentono così di trasportare cibo anche liquido senza causare pericolose fuoriuscite all’esterno. In molti preferiscono, per esigenze pratiche, portare solo i due scomparti, lasciando lo scaldavivande in ufficio. Anche trasportare il portavivande non sarà un problema, dato che si presenta come una vaschetta divisa in due parti.

La seconda esigenza soddisfatta riguarda i consumi. bastano 35 W per ottenere in 30 o 45 minuti un pasto caldo, mentre il cavo utilizzato si può togliere, oppure mettere in una tasca a parte della borsa da lavoro, in modo da creare meno ingombro possibile.

Rispetto a prodotti della stessa fascia di prezzo, lo scaldavivande di Pearl offre il massimo in termini di sicurezza: i componenti elettrici sono inseriti in un cassetto a parte, ermeticamente chiuso rispetto agli scomparti dove conservare il cibo.

L’unico difetto evidenziato dalle prove è che lo scaldavivande non si può chiudere ermeticamente e la chiusura dei due scomparti interni potrebbe non bastare, è probabile che l’azienda stia già valutando un secondo modello che rispetti questa esigenza in breve tempo. Un altro aspetto è il fatto che lo scaldavivande non è un fornetto elettrico, ciò significa che, rispetto a prodotti di marchi più importanti, lo scaldavivande Pearl consente di riscaldare il cibo solo a una temperatura predeterminata e solo aspettando parecchio tempo, per alcuni, 45 minuti potrebbero essere troppi per la pausa pranzo.

In ogni caso, lo scaldavivande di Pearl è coperto dalla garanzia, potrai provare il prodotto per un po’ e decidere se restituirlo se non risponde alle esigenze, anche se sarà difficile trovare uno scaldavivande di questo livello a meno di 40 Euro. Marchi alternativi hanno solitamente un prezzo superiore e solo uno scomparto estraibile, cosa che rende difficile poi lavare e pulire con cura la superficie dello scaldavivande.


Dimensioni 25,6 x 19 x 12,2 cm
Peso 1,1 Kg
Potenza 35 watt
Due contenitori da 0,7 e 0,5 l
Contenitori estraibili

Pearl

Pearl
8.4

Voto

8/10

    Pros

    • - Prezzo vantaggioso
    • - Contenitori estraibili

    Cons

    • - Riscaldamento piuttosto lento